airesis

Sistema online e dichiarato opensource (ma io sinceramente non sono in grado di controllare se sia effettivamente così) per la Democrazia Diretta. Ovvero : tutti possono proporre nuove idee o iniziative, le quali vengono discusse dalla comunità, criticate, ipotizzate, delucidate, e alla fine fine votate, ma più che altro sostenute. Nel senso che quello della comunità non è un' autorizzazione, è soprattutto un sostengo e un supporto che possono far diventare realtà un'idea.

Un gran bel progetto, che fonda la sua utilità sull' effettiva e reale partecipazione degli utenti. Il che significa anche che se tutti dicono dicono e nessuno fà niente è perfettamente inutile.


 

ushaidi logo

Società non-profit tech che sviluppa software libero e open source per la raccolta delle informazioni, visualizzazione e mappatura interattiva.

"Ushahidi" , -testimonianza- in lingua swahili, è un sito web nato nel 2008 in Kenya sviluppato per mappare le violenze che sfociavano ovunque nel paese dopo le elezioni. In seguito si è evoluto in un vero e proprio software grazie al quale cittadini-giornalisti, attraverso il web o l'invio di sms, possono mappare ovunque il dilagare di violenze, individuare zone di crisi, diffondere notizie altrimenti censurate dai altri media, condividere le proprie esperienze, aiutare le persone in caso di calamità naturali (è stato di grande aiuto durante il terremoto ad Haiti e le forti pioggio in Messico dell' ultimo anno).

Il progetto si basa su software open soruce in continuo sviluppo ad opera di volontari e della comunità mondiale. Il software , SwiftRiver , mira a democratizzare l'accesso agli strumenti per il filtraggio e dare un senso di informazioni in tempo reale.


 

JakItalia

http://www.jakitalia.it/

Progetto mooooolto interessante in linea con l'idea di libera condivisione e reciproco aiuto de ilcubo.net


 

no fava

In questi giorni noi, popolo del Web, abbiamo il dovere di attivarci affinché i nostri parlamentari firmino gli emendamenti per abrogare le leggi bavaglio al Web.

Abbiamo pochi giorni per far si che il Web non venga contaminato da leggi, norme, decreti, regole e via discorrendo. NOI siamo in grado di governarci da soli, grazie alla nostra capacità di premiare chi più lo merita abbandonare chi non ci piace denunciare chi non segue le regole e cacciare chi non ci merita.

Il mondo dell' Open Source non ha bisogno di gabelli per far arricchire qualcuno, siamo in grado di riconoscere chi merita il nostro sostegno e siamo essere onesti nel darlo, secondo le nostre possibilità. Non vogliamo essere governati e la democrazia si attua secondo libertà e trasparenza. Vera trasparenza. Vera libertà. Totale. Assoluta. Indifferenziata. Globale

 

 

 

Quando i soldi servono solo a scambiarsi beni e servizi, e cioè servono e vengono utilizzati per quello che sono stati creati, e non per fare altri soldi.

L'idea nasce da 4 ragazzi Sardi, con la prospettiva di creare un sistema TRASPARENTE per lo scambio di beni e servizi.

Il servizio è legale, a differenza delle altre iniziative simili precedenti in Italia, grazie al fatto che tutte le tasse vengono comunque pagate in Euro.

Però, grazie a questo servizio, le Aziende creano relazioni tra di loro e sono portate a cercare un' automatica compensazione di debiti e crediti, il che crea (dovrebbe, e fino ad adesso ha funzionato) una distribuzione diffusa dei profitti all' interno del territorio.

Joomla templates by a4joomla